“Il pubblicismo e la sfida dell’informazione”: un convegno del Consiglio nazionale dell’Ordine

Il ruolo svolto dai giornalisti pubblicisti nel settore dell’editoria e dell’informazione del nostro Paese è stato al centro del convegno promosso dall’Ordine nazionale dei giornalisti in apertura della sessione conclusiva della legislatura del Consiglio nazionale dell’organismo rappresentativo dei giornalisti italiani.

All’iniziativa hanno preso parte pubblicisti e professionisti del Consiglio nazionale e numerosi rappresentanti degli Ordini regionali che hanno animato un ampio e vivace dibattito dopo la relazione introduttiva di Enrico Paissan, vice presidente dell’Ordine nazionale e l’intervento programmato di Ezio Ercole, vice presidente dell’Ordine regionale del Piemonte.

La “fotografia” del giornalista pubblicista è stata ricostruita da una indagine curata da Vito Scisci, vice presidente dell’Ordine della Puglia, sulla base di una ricerca alla quale hanno attivamente partecipato gli Ordini regionali.

Paissan, nel ricordare come oltre il 50% di quanti vivono di giornalismo in Italia lavorino in condizioni di precarietà e di avvilenti condizioni retributive, ha affermato che questa situazione richiede da parte dell’Ordine e degli altri organismi della categoria la messa in campo di iniziative adeguate a garantire il rispetto dei diritti e della dignità di questi colleghi.

Il vice presidente dell’Ordine ha quindi sottolineato “l’esigenza di mettere la parola fine alle inutili, immotivate ed offensive affermazioni contro la componente pubblicistica da parte di esponenti di rilevo di altri organismi della categoria. L’insieme del mondo del giornalismo italiano deve misurarsi con le sfide dello straordinario sviluppo tecnologico che mette in discussione abitudini, comportamenti, equilibri consolidati: sfida dell’innovazione alla quale nessuno può sottrarsi e per la quale l’Ordine dei giornalisti è chiamato a svolgere, per la parte che ad esso compete, una funzione di governo”.

Il Convegno è stato chiuso dall’intervento del presidente dell’Ordine Lorenzo Del Boca il quale ha consegnato un riconoscimento a Gianni Campi, giornalista pubblicista, che per varie legislature ha ricoperto l’incarico di vice presidente del Consiglio nazionale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...