Incontro sull’informazione

Interessante incontro sull’informazione a Pagani con i vertici regionali del sindacato, Enzo Colimoro, quello dell’ordine dei giornalisti, Mimmo Falco, ed i colleghi della Valle del Sarno.

A parlare per primo è stato Colimoro che ha fatto il punto sull’informazione nella nostra regione.

L’editoria in Campania vive un momento difficile – ha detto – che ha come causa primaria la stagnazione dell’economia che mina la sopravvivenza delle testate. E ciò ci preoccupa per la ricaduta sul piano occupazionale dei giornalisti. A subirne di più potrebbero essere i più deboli della nostra categoria, come gli inoccupati ed i precari”. Come se ne esce? “Occorre fare, e noi ci attiveremo per organizzare una vertenza regionale sull’informazione che coinvolga imprenditori, forze politiche ed istituzioni a tutti i livelli, per tracciare la strada da percorrere. Una strada che non mortifichi la categoria sul piano economico e dell’autonomia professionale per produrre un’informazione credibile per la gente, un’informazione di qualità”.

Il vice presidente dell’Ordine, Mimmo Falco, ha parlato di un’iniziativa in atto.

Siamo pronti a presentare – ha detto – un’iniziativa di legge regionale a favore della piccola editoria in Campania. A giorni la renderemo pubblica, confrontandoci con tutte le realtà editoriali del nostro territorio campano per cogliere dal basso le idee di chi fa informazione per trasformarle in un disegno di legge definitivo, che presenteremo alla giunta Caldoro. Non ammetteremo ritardi o insabbiamenti di tale iniziativa, che dovrà essere approvata in consiglio regionale in tempi brevi. La Campania, come tutte le altre regioni, si deve dotare di tale legge. Noi non ammetteremo deroghe al riguardo: la vogliamo subito. Altrimenti metteremo in atto le proteste dovute, sino ad incatenarci, insieme ai colleghi del consiglio nazionale dell’ordine, davanti ai cancelli della Regione Campania”.

L’incontro, organizzato da Salvatore Campitiello, consigliere nazionale dell’ordine dei giornalisti, nonché presidente dell’Assostampa Valle del Sarno, ha riscosso consensi nella categoria che è intervenuta in massa.

Presenti alla serata anche il presidente dell’Assostampa Cava-Costa d’Amalfi, Antonio Di Giovanni, i consiglieri dell’ordine nazionale, Claudio Ciotola, Armando de Rosa e Annamaria Riccio, Vera De Luca per i giornalisti europei, il consigliere del sindacato regionale dei giornalisti, Mario Orlando ed il consigliere del circolo della stampa Giuseppe de Girolamo.

La serata, svoltasi ai “Giardini di Manù”, si è conclusa con una cena di gala, allietata dalla musica da piano bar del maestro Enzo Campanile e dalla chitarra classica del maestro Espedito Di Marino.

 

 

Pagani, 27.10.2010

Salvatore Campitiello

 

Nb: le foto della serata sono presenti sull’account flickr dell’Associazione al link: http://www.flickr.com/photos/assostampavallesarno/sets/72157625161849605/

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...