I droni a servizio dell’informazione: la nuova frontiera del giornalismo

Il ruolo dei droni nell’informazione, tecniche e regolamentazione. C’è anche questo nel corso di formazione che si è svolto ieri al Castello Mediceo di Ottaviano.
L’incontro, che rientra nella formazione professionale continua obbligatoria per giornalisti, è stato organizzato dal Consiglio dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, dal Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Giornalisti, con il Movimento Unitario dei Giornalisti e l’Assostampa Campania Valle del Sarno.
Presenti: Biagio Simonetti, assessore alla Cultura del Comune di Ottaviano; Barbara Ruggiero, presidente dell’Assostampa Campania Valle del Sarno; Salvatore Campitiello, consigliere regionale dell’Ordine dei giornalisti della Campania. Gli interventi sono stati di Francesca Paola Esposito, introduzione e panoramica sul binomio droni e informazione; Luca Spadaro, centri di addestramento, funzioni, tipologie di corso, normativa, esempi di utilizzo; Nicola Zannotti, panoramica generale sui mezzi presenti sul mercato e sulle loro caratteristiche; Luca Sodano, dimostrazione pratica. L’incontro è stato moderato dal giornalista Francesco Gravetti.
(foto di Rino D’Antonio, Luigi Buonaiuto e Paolo Novi)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...