Odg Campania ringrazia monsignor Alfano

“Ringrazio monsignor Francesco Alfano a nome di tutti i giornalisti – dice Ottavio Lucarelli, presidente dell’Ordine della Campania – per la gratitudine espressa nei confronti della nostra professione impegnata da settimane sul campo e nelle redazioni per raccontare il Coronavirus e a contrastare le fake news”. In un videomessaggio l’arcivescovo della diocesi di Sorrento-Castellammare afferma: “Dico grazie a te giornalista. Quanto abbiamo bisogno del tuo lavoro spesso nascosto ma assai prezioso, oggi in modo speciale. Siamo stati catapultati tutti dalla piazza reale a quella virtuale. Tutti sui social. Tu ci vieni in aiuto, ci metti per la strada. Ci devi stimolare a saper distinguere le notizie vere da quelle false, le notizie buone da quelle cattive. A non farci prendere dall’ansia, dalla confusione. Siamo nelle tue mani. Abbiamo bisogno del tuo aiuto. “Quello che fai è prezioso perché ci permetti di riprendere fiato, di guardare in avanti e aiutarci a vicenda. Benedico il tuo lavoro e invoco la benedizione del Signore perché quello che stai facendo vada a vantaggio di tutti – conclude mons. Alfano – aiuti tutti a guardare la realtà in modo più pacato e oggettivo e ci permetta di costruire assieme un domani migliore”.

“Parole importanti all’indirizzo della nostra categoria – ha aggiunto Salvatore Campitiello, consigliere regionale dell’Ordine dei giornalisti e vicepresidente dell’Assostampa –  Soprattutto oggi in cui viviamo un momento storico delicato per l’emergenza coronavirus e che ci vede impegnati a svolgere con le tante difficoltà il compito di informare con la dovuta attenzione l’opinione pubblica. Con una vena di orgoglio voglio ricordare che Sua Eccellenza Francesco Alfano è figlio della Valle del Sarno ed ha iniziato la sua missione di fede come parroco nella sua città natale di Nocera Inferiore e suo fratello Mario ha musicato La Canzone del Giornalista, parole di Franco Russo, presentata al Cnog ed al Premio Giornalistico Mimmo Castellano alcuni anni fa”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...