Ordine dei Giornalisti della Campania, invio bollino in formato elettronico

 Scatta l’invio formato elettronico dalla mail Ordine dei giornalisti della Campania <noreply@lascomail.com> dei bollini 2021 – da stampare e incollare all’interno del tesserino professionale – e dei dischi auto. Si ricorda a tutti che la quota, in assoluto da 14 anni la più bassa d’Italia, va pagata entro il primo febbraio p.v. L’innovazione è stata dettata dalla necessità di una spedizione più rapida.

    L’invio on line sulla posta ordinaria dei giornalisti sostituisce il tradizionale bollino adesivo. Chi ha ricevuto il bollino via posta non riceverà la mail

Ordine Giornalisti Campania – Lettera al Presidente De Luca su campagna vaccini

L’Ordine dei Giornalisti della Campania – presidente Ottavio Lucarelli, vicepresidente Mimmo Falco, consigliere Salvatore Campitiello (nostro vicepresidente) – ha scritto una lettera al presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca sulla campagna vaccini.
Eccola:

 
Ordine Giornalisti Campania – Lettera al Presidente De Luca su campagna vaccini  


L’Ordine dei Giornalisti della Campania ha inviato una lettera al Presidente della Regione Vincenzo De Luca segnalando, sulla base delle numerose richieste arrivate in questi giorni e comunque nel rispetto delle priorità, l’opportunità di inserire i giornalisti tra le categorie a rischio nella campagna vaccinale avviata.

“Le Ombre non mentono”, lunedì 21 dicembre presentazione/spettacolo in diretta Facebook

Un thriller storico ambientato nella Salerno misteriosa. E’ l’appuntamento-novità che offre, lunedì, 21 dicembre 2020, alle ore 18.00, l’ ”ASSOCIAZIONE GIORNALISTI CAMPANIA VALLE DEL SARNO” in Diretta dalla sua Pagina Facebook “Assostampa Campania Valle del Sarno”. L’evento è costituito dalla Presentazione-spettacolo del romanzo di Franco Salerno “le Ombre non mentono” (Guida Editori). 

Coordinamento dell’organizzazione: Barbara Ruggiero, Presidente dell’Associazione Giornalisti Campania Valle del Sarno. Saluti istituzionali: Salvatore Campitiello, Consigliere Regionale dell’Ordine dei Giornalisti. Moderatrice: Maria Frecentese, Docente del Liceo Classico “T. L. Caro” di Sarno. Intervento: Giovanni Savarese, Docente di Storia della Scuola all’Università di Salerno. I ritmi folk sono eseguiti dal Maestro Ugo Maiorano (tammorra, chitarra e voce), accompagnato da Tanya e Rossella Maiorano (danzatrici di “Tammorra Felix”).

Il romanzo “le Ombre non mentono”, che reca in copertina una suggestiva foto di Roberto Cascone, è il secondo della Trilogia “Campania misteriosa” (il primo  è  “La Città che urla segreti”). Il thriller inizia con un inspiegabile delitto che insanguina l’Atrio del Duomo di Salerno. Chi è lo sconosciuto che giace sui gradoni della Cattedrale? Esiste un legame fra questo assassinio, una strage di animali e l’uccisione di una innocente fanciulla? Di che cosa parla l’arcano testo della Scuola Medica Salernitana, sepolto tra antiche porte e libri scomparsi? Perché le Ombre non mentono? Sono, questi, solo alcuni degli interrogativi su cui viene chiamato a indagare l’antropologo Giacomo De Marinis, protagonista anche del primo romanzo.

La tecnica narrativa, che indaga nei meandri della coscienza dei personaggi e si avvale di una scrittura cinematografica, è tesa a svelare luci e ombre di una trama che punta a tenere avvinto il lettore dalla prima all’ultima pagina. 

Testimonianze al tempo del Covid-19. Il Giornalismo racconta la Sanità

Testimonianze al tempo del Covid-19. Il Giornalismo racconta la Sanità”. È questo il titolo di un webinar in programma giovedì 17 dicembre dalle ore 18.30 sulla pagina Facebook dell’Assostampa Campania Valle del Sarno, che ha promosso e organizzato il momento di riflessione.

All’incontro on line, moderato da Giuseppe De Caro, giornalista Tgr Campania – – dopo un breve saluto del consigliere regionale dell’Ordine dei giornalisti Salvatore Campitiello, di Barbara Ruggiero, presidente dell’Assostampa, e di Viridiana Myriam Salerno, organizzatrice dell’evento nonché segretaria dell’Associazione – sono previste le testimonianze del dottore Mario Ascolese, specialista in Scienze Chirurgiche dell’età evolutiva; della dottoressa Maria Bellomo, ostetrica, caposala reparto Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale “Martiri del Villa Malta” di Sarno; della dottoressa Noemi Belmonte, infermiera del Policlinico San Marco di Venezia.

A Napoli parcheggio nelle strisce blu gratis per i giornalisti per tutto il mese di dicembre

Importante comunicazione da parte dell’Ordine dei giornalisti della Campania del presidente Ottavio Lucarelli e del vice presidente Mimmo Falco. 

Parcheggio nelle strisce blu gratis a Napoli per i giornalisti per tutto il mese di dicembre 

Ai fini dell’accesso alle agevolazioni relative alla sosta, gli appartenenti alle categorie individuate dal Comune – tra cui i giornalisti – potranno inviare un’apposita autocertificazione, nella quale riportare la categoria di esenzione ed il numero di targa del veicolo utilizzato, all’indirizzo mail di ANM SpA: infoautorizzazioni@anm.it – NB – Esponete comunque sul cruscotto della vettura il disco auto rilasciato dall’Ordine Giornalisti della Campania

I moduli da compilare sono disponibili qui

Tamponi e test sierologici – Convenzione tra Ordine dei Giornalisti della Campania, Casagit Salute Campania e Casa di Cura Tortorella di Salerno

Vi segnaliamo la convenzione stipulata dall’Ordine dei giornalisti della Campania per tamponi e test sierologici scontati per i giornalisti campani a Salerno. L’iniziativa è stata fortemente voluta dal presidente dell’Ordine Ottavio Lucarelli e dal consigliere Salvatore Campitiello, vicepresidente della nostra Assostampa. Di seguito tutte le informazioni
___
Tamponi e test sierologici – Convenzione tra Ordine dei Giornalisti della Campania, Casagit Salute Campania e Casa di Cura Tortorella di Salerno
Ordine dei Giornalisti della Campania e Casagit Salute Campania hanno siglato una convenzione, in forma indiretta, con sconti per i giornalisti iscritti nella nostra regione, con il laboratorio di analisi della Casa di Cura Tortorella, che ha sede in via Nicola Aversano n. 31 a Salerno. 
Test sierologico totale qualitativo (positivo o negativo) con metodica elettrochemiluminiscenza – 15 euro (referto in giornata)Test sierologico IgG-IgM metodica con metodica Elfa – 25 euro (referto in giornata)Tampone antigenico rapido con metodica immunocromatografica – 15 euro (referto in giornata)Tampone antigenico rapido con metodica immunologico-fluorescente – 25 euro (referto in giornata)Tampone molecolare con metodica PCR real time – 55 euro (referto in 48 ore)L’effettuazione degli esami avviene previa prenotazione, che può essere telefonica al  numero 0892578666 o a mezzo email all’indirizzo accetta…@casadicuratortorella.it. Il personale preposto fornirà tutte le informazioni utili all’espletamento dell’esame.I giornalisti possono presentarsi nella sede del laboratorio della Tortorella dopo la prenotazione muniti del tesserino dell’Ordine e/o di quello di Casagit Salute.Si precisa anche che i costi sostenuti per questi esami dai giornalisti iscritti a tutti i profili (compreso Wi-In) di Casagit Salute sono rimborsabili – esclusivamente – nella misura massima dei 40 euro della “una tantum” prevista complessivamente per le spese sanitarie legate al Covid e utilizzabile fino al 31.12.2020. Per gli orari di apertura consultare il sito https://www.tortorellaspa.com/

Premio Castellano rinviato al 2021

A causa dell’attuale situazione sanitaria, siamo costretti a rinviare la X edizione del Premio Giornalistico intitolato alla memoria di “Mimmo Castellano”.
La premiazione slitterà al 2021, non appena la situazione sanitaria del nostro Paese ci consentirà di realizzare la cerimonia.

Elezioni Odg verso il rinvio

L’accresciuto rischio di contagio ha fatto rinviare le elezioni dei giornalisti per il rinnovo delle cariche degli organi di rappresentanza della categoria. Le elezioni erano state calendarizzate  l’8 novembre prossimo in prima convocazione e 15 novembre in seconda e del 22 novembre nell’eventuale ballottaggio. 

La decisione è giunta con il cosiddetto Decreto Ristori n. 137 del 28.10.2020 del Consiglio dei Ministri su indicazione del Ministero della Giustizia (vigilante sull’Ordine dei giornalisti).   

Vi riportiamo di seguito il messaggio che il vice presidente dell’Ordine della Campania Mimmo Falco ci ha inviato sull’argomento tratto dal Decreto.

“Elezioni Ordine – Verso il rinvio        Decreto ristoro – art.31 Disposizioni in materia di elezioni degli organi territoriali e nazionali degli ordini professionali vigilati dal Ministero della giustizia)

1. Le procedure elettorali per la composizione degli organi territoriali degli ordini professionali vigilati dal Ministero della giustizia possono svolgersi con modalità telematiche da remoto disciplinate con regolamento adottato dal consiglio nazionale dell’ordine, da adottarsi entro il termine di sessanta giorni dalla data di entrata in vigore del presente decreto-legge, previa approvazione del Ministero della giustizia.

2. Con il regolamento di cui al comma 1, il consiglio nazionale può prevedere e disciplinare modalità telematiche di votazione anche per il rinnovo della rappresentanza nazionale e dei relativi organi, ove previsto in forma assembleare o con modalità analoghe a quelle stabilite per gli organi territoriali.

3. Il consiglio nazionale può disporre un differimento della data prevista per lo svolgimento delle elezioni di cui ai commi 1 e 2 non superiore a novanta giorni, ove già fissata alla data di entrata in vigore del presente decreto”.

Approvato il bilancio dell’Ordine dei giornalisti della Campania

(ANSA) – NAPOLI, 26 OTT – L’assemblea dell’Ordine dei Giornalisti della Campania, riunita nella Sala Italia della Mostra d’Oltremare di Napoli, ha approvato il Bilancio consuntivo 2019 e il preventivo 2020. Nel 2019 l’Ordine della Campania ha registrato un attivo di 204 mila euro, si legge in una nota, ” grazie ad un’azione costante di recupero delle quote e alle cancellazioni.dei morosi. Il puntuale pagamento delle quote dovute all’Ordine nazionale ha consentito, inoltre, un risparmio di 87 mila euro”. Anche nel 2019 l’Ordine della Campania ha garantito la Formazione gratuita ai propri iscritti, Seminari gratuiti per la preparazione all’esame professionale e ha versato, come avviene da diversi anni, un contributo di ventimila euro di sostegno all’Emeroteca Tucci. Dopo le relazioni del tesoriere Paolo Mainiero e di Francesco Marolda, che presiede il Collegio dei revisori dei conti,il presidente Ottavio Lucarelli e il vice presidente Mimmo Falco , d’intesa con il segretario Titti Improta e con il consigliere Massimiliano Musto, hanno messo ai voti il consuntivo 2019 e il preventivo che conferma per il 2020 il contributo di ventimila euro all’Emeroteca Tucci. (ANSA).  
………
Ci complimentiamo con l’Ordine dei Giornalisti della Campania guidato da Ottavio Lucarelli e dal vice presidente  Mimmo Falco – del direttivo uscente fa parte anche il consigliere Salvatore Campitiello (vice presidente della nostra Assostampa) – per aver portato avanti con successo la gestione del nostro Ordine.

Ordine giornalisti Campania denuncia il bando per addetto stampa al Comune di Atrani

L’Ordine dei giornalisti della Campania presieduto da Ottavio Lucarelli, su segnalazione dell’Assostampa Valle del Sarno e dell’associazione Cava-Costa d’Amalfi, denuncia il bando per addetto stampa del Comune di Atrani che prevede un pagamento irrisorio di 125 euro al mese. Il bando va immediatamente ritirato e rivisto in base alla legge 150 del Duemila. Da parte delle amministrazioni pubbliche occorre rispetto nei confronti della legge e della nostra professione