28 giorni, storie di madri: lunedì scorso la presentazione a Scafati

IMG_5500

Da sin: il sindaco di Scafati, Pasquale Aliberti; il presidente della commissione cultura del comune scafatese, Brigida Marra; il presidente dell’Assostampa Valle del Sarno, Salvatore Campitiello; l’autrice del libro, Francesca Cutino; l’editore Lucia De Cristofaro, il giornalista Alfredo Salucci e la presentatrice Lia Cutino

Lunedì 4 gennaio a Scafati è stato presentato il libro “28 giorni – storie di madri”, opera prima di Francesca Cutino.
“28 giorni – storie di madri” è una raccolta di avventure ispirate da storie reali di vita vissuta, di mamme che hanno scelto la condivisione alla reticenza, ascoltate per caso, durante una visita dal ginecologo o al mare, sotto l’ombrellone. È un libro di cuore, che accarezza il cuore di chi ha provato la gioia immensa di essere madre, con tutto il proprio amore e la voglia di raccontarsi”: è questo e tanto altro ciò che riserva ai propri lettori Francesca Cutino con la sua prima opera “28 Giorni – Storie di Madri”. Una serie di racconti struggenti ed appassionati, capaci di far entrare il lettore nella mente di tante madri, condividendone gioie, ansie, paure e felicità.
In occasione della prima presentazione ufficiale, presso la Biblioteca “F. Morlicchio” di Via Galileo Galilei a Scafati, hanno discusso del tema: l’autrice, già giornalista pubblicista ed oggi responsabile della comunicazione presso diverse Commissioni Consiliari della Regione Campania, la giornalista e scrittrice Lucia de Cristofaro, Presidente della Albatros Edizioni e il dottore Alfredo Salucci, giornalista. Ha moderato l’incontro la giornalista Lia Cutino.
Sono intervenuti, inoltre, il sindaco di Scafati Pasquale Aliberti, il presidente della commissione cultura del comune di Scafati Brigida Marra, e del Presidente Assostampa Valle del Sarno Salvatore Campitiello, tutti entusiasti di questo esordio letterario. L’evento, infatti, è stata anche un’occasione per conoscere meglio la Cutino nella sua veste letteraria, intenta a raccontare con il suo “28 Giorni – storie di madri” uno spaccato di realtà familiari, fra riflessioni sulla vita e su quello che ogni giorno ci circonda. Nascita, amore, istinto materno ed emozioni anche contrastanti sono gli ingredienti di un’opera che coinvolge il lettore fino all’ultima pagina, tocco magistrale di una madre e scrittrice vera per un’altra grande storia firmata Albatros Edizioni.